Le scoperte del collezionista 2008 - Tarocchi e carte da gioco, Tarot and Playing cards

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Le scoperte del collezionista

Alcuni giorni fa sono venuto in possesso di queste due matrici di carte da gioco, una delle due ancora intonsa, le misure di questi due legni sono: 275x375x23 mm ed il loro peso è di circa 1,800 Kg, sul retro ci sono scritte ad inchiostro delle lettere che dovrebbero essere le iniziali  dell'incisore e sono: (C.A.d.). I legni sono in perfetto stato, direi che si tratta di carte napoletane, perchè ci sono molti elementi particolari che ci fanno pensare ad un mazzo di napoletane, ma un mazzo di transizione tra le "carte napoletane"  e "Le carte del Re"; del primo tipo abbiamo l'aspetto femminile della terza figura, dell'altro tipo "Le carte del Re" abbiamo più elementi: L'asso di denari è una medaglia sormontata da una corona; tutti i Re hanno mantelli lunghi tutta la loro altezza.
In più abbiamo  altri particolari degni di interesse: L'asso di Spade è un putto che trafigge con una  spada un Tritone; nel tre di coppe è presente una cornucopia; le bastoni sono colli di cigno o di Drago; le figure a cavallo sono soldati; nel quatto di denari c'è la scritta VIVAILRE.
Nonostante tutti questi indizi, siamo soltanto riusciti a stabilire che queste matrici sono di un mazzo di carte napoletane  incise da un'artista molto raffinato, ma non abbiamo ancora idea del periodo preciso e dell'artista o produttore, se qualcuno di voi è in grado di aiutarci scriveteci
Info@tarot-as-tarocchi.com

 
Torna ai contenuti | Torna al menu